|     home
TELECAMERE CCTV
Community CCTV cuts crime
- The introduction of a CCTV scheme to a Shropshire town has slashed crime levels states The Shropshire Star.

Oswestry had one of the highest levels of crime against businesses in the country and criminal damage and town centre violence was above the national average.

Now, thanks to CCTV cameras and community volunteers Oswestry is a described as a "different place."

Almost 40 volunteers ranging in age from 19 to 82, give up four hours or more a week to man the cameras. All have had training to use the system as well as in related including data protection and human rights.

Project coordinator Amanda Bright said bringing the CCTV cameras to Oswestry had been a true community project.

The scheme was twice turned down for Home Office funding but Oswestry Town Council finally offered to contribute £112,000 to pay for the first 11 cameras.

Additionally local firms and organisations gave materials and services to build the control room at the police station and in June 2001 the cameras went live.

A year later the system was expanded with Oswestry Borough Council and other funding paying for 10 new cameras at the town's bus station and Gobowen Railway Station.

"Before the CCTV cameras there were 12 break-ins a week on cars at the railway station. Today there are almost none. One a fortnight ago was seen on camera and police were there within minutes," Amanda Bright said.WESTRY

POLICE FEDERATION OF ENGLAND&WALES

TELECAMERE FISSE E MOBILI NELLA CITTA' DI SHROPSHIRE CONTEA DI OSWESTRY PER ABBATTERE IL CRIMINE

L'INTRODUZIONE DI UN IMPIANTO DI TELECAMERE FISSE E TELECAMERE MOBILI NELLA CITTA' DI SHROPSHIRE HA DIMINUITO I LIVELLI DEL CRIMINE E HA PORTATO RISULATI POSITIVI PER L'INTERA CONTEA DI OSWESTRY NEL REGNO UNITO.
LA CITTA' DI SHOSPHIRE HA AVUTO I LIVELLI PIU' ELEVATI DI CRIMINE  CONTRO LE ATTIVITA' COMMERCIALI E LA VIOLENZA AVEVA SUPERATO LA MEDIA NAZIONALE.
ORA GRAZIE ALL'INTRODUZIONE E AI VOLONTARI DELLA COMUNITA' LA REGIONE DI OSWESTRY VIENE DESCRITTA COME UN LUOGO DIVERSO.
CIRCA 40 VOLONTARI TRA UNA FASCIA DI ETA' COMPRESA DEDICANO 4 ORE  O PIU' AL GIORNO PER OPERARE CON LE TELECAMERE MOBILI. TUTTI QUESTI VOLONTARI SONO STATI ADDESTRATI PER USARE IL SISTEMA DI TELECAMERE MOBILI E PER LA PROTEZIONE DEI DATI PERSONALI E DEI DIRITTI UMANI.
IL PROGETTO DELL'INTRODUZIONE DELLE TELECAMERE FISSE E MOBILI RIENTRA NEL FINANZIAMENTO DEL MINISTERO DELL'INTERNO DEL REGNO UNITO E IL COMUNE DELLA CITTA' DI OSWESTRY HA CONTRIBUITO ALLA SPESA CON 112,000 STERLINE.
ADDIZIONALMENTE LAZIENDE LOCALI E LE ORGANIZZAZIONI HANNO FORNITO I MATERIALI PER REARE LA SALA SITUAZIONI DELLE TELECAMERE MOBILI PRESSO LA STAZIONE DI POLIZIA E NEL JUGNO DEL 2001 IL PROGGETTO E' DIVENTATO OPERATIVO.
L'ANNO SUCCESSIVO IL SONO STATI CONTRIBUITI ALTRI STANZIAMENTI PER L'ACQUISTO DI 10 TELECAMERE MOBILI NUOVE NELLA STAZIONE FERROVIARIA.
PRIMA DELL'INTRODUZIONE DELLE TELECASI VERIFICAVANO FURTI CON SCASSO DI AUTOMOBILI, OGGI GIORNO CON L'INTRODUZIONE DELLE TELECAMERE  MOBILI NON SI VERIFICANO PIU' QUESTI CRIMINI QUANTO HA RIFERITO AMANDA BRIGHT.